DOUbLe SHOt @ Lucca 2011 – The aftermath

Lucca 2011 - The Aftermath 1Un’altra Lucca Comics & Games è passata ma, lasciatecelo dire, questa è stata veramente memorabile.
Memorabile perché i cinque giorni appena conclusi hanno condensato tutto quello che amiamo del mondo del fumetto, a partire proprio dai lettori, da quelli che ci seguono sin dai nostri esordi, a quelli nuovissimi, che magari ci hanno conosciuto proprio durante la fiera. Sono questi i momenti più importanti per noi, quelli nei quali ci date sostegno e stimoli importanti anche solo salutandoci di persona allo stand, quelli in cui vi complimentate per le scelte editoriali, ci date suggerimenti importanti o ci chiedete i programmi futuri, quelli in cui condividete la vostra passione e, assolutamente, quelli in cui avete sostenuto il nostro ultimo grande progetto editoriale, quell’URLO DEL POPOLO di Tardi che abbiamo presentato con successo inaspettato. Il primo “Grazie” è per tutti Voi.

Lucca 2011 - The Aftermath 2Un altro grande, immenso, ringraziamento, lo facciamo agli Artisti che hanno animato il nostro stand, accogliendo tutti gli appassionati o anche solo i curiosi, sempre con il sorriso e con grande disponibilità a fare sketch, dediche e chiacchierate in compagnia. Il primo nostro grande abbraccio va a Ricardo, conosciuto al pubblico come Liniers, nostro ospite d’onore direttamente dall’Argentina, che ha presentato il quarto volume di MACANUDO, altro volume che ha fatto il suo debutto alla kermesse lucchese.
Ricardo è stato semplicemente fantastico: si è prodigato in sessioni di dediche interminabili, ha animato lo Showcase con una performance dal vivo e soprattutto con la sua simpatia e il suo entusiasmo ha contagiato un po’ tutti.

Lucca 2011 - The Aftermath 3E nostri amici lo sono da tempo Sauro Ciantini, il papà di Palmiro, che è stato il solito vulcano di idee, battute e aneddoti gustosi, compresi quelli sul terzo volume di Palmiro che sta preparando o anche sul suo Workshop, iniziato proprio in questi giorni. Poi Michele Penco, l’autore di INCUBI, anche lui alle prese con un nuovo lavoro che vi assicuriamo sarà una gran bella sorpresa, e infine Ausonia che, tra i suoi mille progetti, continua a mietere successi di pubblico e critica con il suo INTERNI.

Un abbraccio e un ringraziamento speciale anche a tutti i nostri amici che ci hanno aiutato, come Riccardo Corbò, autore di una bella intervista a Liniers, Andrea Mazzotta, curatore della fondamentale Comic-Soon, R Amal Serena, la nostra preziosa PR (a proposito: buon anniversario!) insieme alla altre nostre presenza femminili allo stand, Aurélie, Sara e Serena. Speriamo di non aver scordato nessuno.

Anzi, una persona c’è. Un grosso in bocca al lupo (anzi, forse è più corretto dire “al leone”) a Lorenzo Corti, che sta già cominciando a farsi valere nel suo nuovo responsabile per la linea editoriale DC della RW-Lion Comics. Lorenzo, quando sarai diventato famoso… ricordati degli amici!

Non ci resta che aspettare tutti i vostri commenti, le vostre impressioni e i vostri racconti, per fare in modo che questa, memorabile, Lucca, continui ancora. Vi aspettiamo!