+ info

autori

Jacques Tardi / Jean Vautrin

formato

30 x 24 cm

n° pagine

170

rilegatura

cartonato

stampa

bianco e nero

cod. isbn

978-88-96064-35-1

L'urlo del popolo, vol. 2 (2 di 2)

30,00

La Comune è in pericolo! È il maggio del 1871 e le truppe fedeli al governo di Thiers sono alle porte di Parigi, pronte ad affogare nel sangue la neonata utopia socialista, ma a Horace Grondin, uomo dalla doppia vita e dal passato misterioso, poco importa. Tra le urla del popolo e i cadaveri dei comunardi, Grondin batte i vicoli alla ricerca di Tarpagnan, un disilluso disertore che forse, venti anni prima, si è macchiato dell’assassinio della figlia adottiva. E nulla importa a Gabriella Pucci, nuovo amore di Tarpagnan, costretta a vendere il suo corpo da una spietata organizzazione criminale... Tratto dal romanzo storico di Jean Vautrin e disegnato da Jaques Tardi, L’urlo del Popolo è un affascinante thriller ambientato all’ombra in un periodo storico fondamentale per la storia francese, dove mistero e politica si mischiano in modo sapiente.

Condividi
0